Come insegnare al gattino ad usare la lettiera

Come insegnare al gattino ad usare la lettiera

432130_mp_kt_trendy_cat_funny_cat_fuchsia_mit_katze_hs_07_2014_4Avete qualche problema ad insegnare al gatto come usare la lettiera? Pensate di adottare un gatto, ma non sapete come fare ad insegnargli a fare i bisognini nella cassetta? Con qualche piccolo accorgimento e questa semplice guida il vostro problema sarà presto risolto!

Per prima cosa è fondamentale decidere dove collocare la lettiera. Il gatto è un animale molto riservato, per questo motivo è meglio che la lettiera si trovi in un posto appartato dove possa avere la massima quiete, inoltre deve essere facilmente raggiungibile, trovarsi davanti una porta chiusa potrebbe portarlo a sporcare dove capita. Proprio come noi non gradiremmo mangiare nei pressi di un bagno, così anche il gatto preferisce ciotole e lettiera ben distanziati.

Una volta collocata la cassetta con la lettiera bisogna farla trovare al micio e lasciare che vi prenda confidenza. Se osservate che, una volta sistemato sulla sabbia, il gatto tende a scappare, è probabile che l’odore o la consistenza della lettiera non sia di suo gradimento, per tale motivo provate a cambiare con un’altra marca e vedete cosa succede.

Per abituare il gatto a usare la lettiera ci vorrà qualche giorno, ma state tranquilli che imparano molto rapidamente, per loro è una questione instintiva. All’inizio è possibile che il vostro amico sporchi dove capita, in questo caso evitate di sgridarlo alzando la voce ma, limitatevi a ripulire utilizzando prodotti che eliminino l’odore in modo che il gatto non scelga nuovamente lo stesso posto (se sentono l’odore tendono a tornarci). Per abituare il vostro gatto non dovrete far altro che sistemarlo dentro la lettiera aspettando che “svolga il suo dovere” e ripetere l’operazione a intervalli regolari finché non si abitui e capisca che quel posto è di sua esclusiva.

Se avete un gatto che ha sempre usato la lettiera, ma improvvisamente comincia a sporcare fuori ha bisogno di una visita veterinaria, con annesso esame delle urine e delle feci. Potrebbe trattarsi di cistite, di calcoli, o comunque di qualche problema intestinale che gli sta danno fastidio. Una volta risolto il problema state pur certi che il vostro micione tornerà a svolgere le sue funzioni intestinali al solito posto.

Ricordatevi che il gatto è un animale pulito e di conseguenza non ama recarsi in posti sporchi, per questo dovrete tenere la lettiera sempre ben pulita. Il consiglio è quello di svuotarla una volta al giorno, anche per evitare i cattivi odori in casa.

 

Euroitalia Pet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *